Indice articoli

I primi sintomi  di un otite esterna, nei bambini, adulti o anziani, si presentano sottoforma di arrossamento e rigonfiamento della parte esterna in direzione dell’orecchio interessato da questa patologia e prurito. In alcuni casi potrebbero esserci delle fuoriuscite di pus giallo-verde, e il soggetto potrebbe fin dalla comparsa dei primi sintomi, avere un abbassamento uditivo dovuto al rigonfiamento interno dell’orecchio infettato.

Quando bisogna rivolgersi da un medico ? Sarebbe una giusta scelta recarsi presso un medico alla comparsa dei primi sintomi lievi come prurito, dolore e rigonfiamento della parte esterna dell’orecchio.

Per ridurre il rischio da infezione, i nuotatori e i frequentatori di piscine, dovrebbero adottare la precauzione di utilizzare i famosi tappi in silicone modellanti, facilmente reperibili nei negozi di articoli sportivi.

Attenzione !!! L’uso dei tappi modellanti per chi pratica sport come, Apnea, Immersioni Subacquee e Mermaiding sono fortemente sconsigliati, perché inevitabilmente portano a danni molto gravi per il subacqueo come ad esempio la rottura del timpano dell’orecchio.

 

Per i subacquei è importante dopo un immersione asciugare con cura le orecchie, adoperandosi di un asciugamano pulito.

Consiglio per tutti. Evitate dopo che l’orecchio è stato a contatto per lungo tempo con l’acqua, di usare bastoncini di cotone per pulirli / asciugarli o ferretti per i capelli.


Iscriviti alla nostra newsletter